una cosa molto bella da vedere

home    message    Collageable    Paul Newman     submit    archive    theme
©
Laila vive sulle colline romane e le piace tutto.

| 15 yrs old |
last.fm | metti pausa | twitter

Papà è partito oggi, sta una settimana dai fratelli suoi in Arabia e poi torna. Stamattina come al solito aveva la camicia dentro ai pantaloni messi fino a sopra l’ombelico con la cintura, se li mette altissimi è molto buffo ma a lui piace così e nessuno gli ha mai detto niente. E’ partito malvolentieri e due ore prima della partenza mi ha salutato mentre stavo per andare a scuola. L’ho stritolato poi gli ho dato i baci sulla barba e lui mi abbracciava e mi dava le pacche sulla schiena e diceva “hmm.. bella di papà.. hmm.. dai. dai. ok. ooocchè. dai che è tardi hehe” perché è un tipo sbrigativo ma a me non me ne fregava niente lo sapevo uguale che gli piaceva e continuavo a stritolarlo. Nei post che scrivo parlo sempre di mio padre l’ho notato ora, non c’è un post in cui io non lo citi, in realtà lo faccio anche quando parlo mi sa, racconto di lui tipo ogni 2-3 ore senza accorgermene. Scuola mia sta a 300 metri da casa quindi ci vado a piedi ma un po’ mi arrabbio perché è un tragitto troppo corto e non posso ascoltare la musica, attraverso le strisce e tutti si fermano per farmi passare, penso grazie che carini grazieeeee e arrivo all’entrata di scuola. Cerco con lo sguardo la mia amica Camilly che è molto riconoscibile tra la folla, è altissima con i capelli neri la riga in mezzo e lo sguardo un po’ da “ma chi me l’ha fatto fare” perché di prima mattina si scoccia. Ok no non è vero prima ho cercato di spizzare quel turbo fregno della D con le spalle da nuotatore e poi ho scovato Camilly tra gli zaini Eastpack. Ieri mi ha mandato un messaggio alle 8:20 che diceva: “muoviti a venire queste sono pazze” e ho riso come una cretina, immaginavo come al solito lei in piedi immobile con i capelli lunghissimi neri che faceva lo sguardo suo scocciato e sotto di lei tutte le altre che parlavano di Leonardo Di Caprio con il Rocci in mano. Non le ho risposto sennò rovinavo tutto. Dopo un po’ di sgomitate sui portachiavi appesi agli zaini saluto Camilly. Tutte le volte che entro a scuola mi sento un po’ una povera stronza. Forse perché mi metto sempre i vestiti da vecchia anni 60 e tra tutti quei leggings sembro una che c’ha voglia di andare a scuola o una che prende 8 a greco, però anche se assomiglio a una segretaria imbecille sento che è necessario che ci sia una che si veste così, e in qualche modo mi sento in colpa se non lo faccio io, è il mio posto, devo stare lì. Su Whatsapp Silvia continua a mandare foto di Maurizio Costanzo, solo quelle, tutto il tempo, ride tantissimo per ogni foto di Maurizio Costanzo e manda gli audio di lei che ride sulle foto di Maurizio Costanzo. Sto in piedi sul marciapiede, abbiamo tutti lo sguardo svogliato, rumori di marmitte di motorini, fidanzati che lasciano le pischelle davanti scuola, mamme ancora giovani bloccate nel traffico e smog. C’è una vicino a me che ha tantissimi braccialetti sul braccio, lo smalto nero e si accende una sigaretta. Penso: al 99% sei una fan dei Paramore e alle medie ti ascoltavi i Green Day. Sicura. Sono sicuraaa.
Camilly cammina e si siede al banco davanti a me mentre sto cazzo di professore già sta in classe, non ho manco il tempo di dire due stupidaggini o di fare le imitazioni degli amici nostri che mi devo mettere seduta, appello tutti presenti ok cominciamo la prima èèèèè…. Laila, Leila? Ho letto bene? Scusate devo imparare i nomi eh, ehehhehehe c’ho 6 classi, datemi tempo ragazzi. ..E peer ultima.. qui in fondo all’elencoo..CAMILIA. Camilla! Sisi Camilla.  Io voglio urlare non è verooooooooooooo si chiama Camillyyy bastardiii ma alla fine sto zitta.

Comunque Camilly c’ha pure un tumblr mezzo fico mezzo famoso, ma si può fare spam dei tumblr delle amichette? Mica lo so. Comunque Camilly è assuetus hehehhe w camilly

cutebabe:

alimarko:

Always remember that women who call themselves feminists will be accused so many times of being man-haters, but when a man kills women just for being women, he is called mentally unwell, and a madman rather than a woman-hater or misogynist. 

FUCK

(via feminismisprettycool)

theanti90smovement:

*straight white guy voice* how is that offensive?

(via lanuitlaurore)